1
Elena Aurora

Elena Aurora

Utente dal
17/10/2017

3
messaggi

Buongiorno a tutti, sono la mamma di Aurora 2 mesi e 13 giorni . La mia piccola è nata prematura e sottopeso. Aurora doveva nascere il 6 di Settembre, ed eravamo seguiti in GAR , perché era piccola rispetto agli altri bimbi. La sera del 6 di Agosto, durante una cena a casa dei miei genitori, ho cominciato ad avere degli strani dolori di pancia . Mi sono detta che non potevano essere contrazioni e ho cercato di rilassarmi e godermi la serata, ho continuato tranquillamente la cena , ho guardato un pò di televisione con mio marito e siamo andati a letto, i dolori ancora c'erano ma cercavo di non pensarci (come quando durante il ciclo si hanno i dolori di pancia e si cerca di non pensarci o di distrarsi). Durante la notte al l'1 mi sono svegliata che i dolori erano aumentati e di molto. Ho svegliato mio marito che ha insistito perché mi vestissi e andassimo in ospedale. Non ero molto convinta di andare perchè la mia preoccupazione era proprio il fatto che la piccolina pesava poco e avevo paura che nascendo prematura avrebbe potuto portare altre problematiche. Invece siamo corsi in ospedale , al pronto soccorso ostetrico mi hanno fatto prelievi del sangue e tutti gli esami, mi hanno visitata e avevo una dilatazione di 2 cm .Una mezz'oretta dopo mi hanno portata in sala parto dove l'ostetrica molto carina mi ha aiutato a cambiarmi , mettermi un pigiama comodo, attaccarmi il monitoraggio ecc . Finito tutto questo (nel mentre stavo malissimo, soffiavo ad ogni contrazione per cercare di contrastare il dolore) ho cominciato ad accusare la stanchezza e il dolore più forte così ho chiesto all'ostetrica di fare l'epidurale. L'ostetrica mi ha visitata per vedere a quanti cm era la dilatazione eeeee......... sorpresa ero già a 9 cm , quindi non ho potuto fare l'epidurale perchè dopo 5 minuti mi ha detto che quando sentivo la contrazione potevo cominciare a spingere. Dopo 2 ore che ero arrivata in pronto soccorso ( e 1 rotolo di scottex finito dal mio compagno per asciugarmi il sudore) è finalmente nata Aurora: 1,500 Kg per 42 cm di lunghezza. Non sarà stata molto grande , ma i suoi danni (poverina senza cattiveria) li ha fatti lo stesso, la dilatazione così veloce mi ha provocato una lacerazione al collo dell'utero e l'ostetrica si è resa conto che avevo perso troppo sangue, infatti c'era 1 emorragia , quindi hanno dovuto operarmi. Tutto questo per dirvi che NON DOVETE FARVI SPAVENTARE DAL DOLORE DEL PARTO, è doloroso è vero, ma è stato un momento per me unico da dividere con mio marito perchè abbiamo visto finalmente il frutto del nostro amore. (E se sono sopravvissuta io al dolore che ho una soglia del dolore bassissimo !!! ) Aurora è dovuta stare 3 settimane in ospedale in neonatologia , fino al raggiungimento del peso idoneo 1,800 kg . E forse questa lontananza è stata la cosa che mi ha fatto stare più male. Oggi Aurora è 3,500 kg e 50 cm è una bimba di 2 mesi sanissima , solo più piccola degli altri, ma sta recuperando alla grande , mangia in continuo e cresce benissimo. Io sono la mamma più felice del mondo e non la lascio a nessuno per nessuna cosa al mondo, l'ho lasciata solo 1 volta a mio marito perchè dovevo fare le analisi del sangue. Ma è la cosa più bella del mondo e pensare che è nata da me!!!!

1

unisciti alla discussione

Titolo:

Per un corretto utilizzo del forum Pampers ti ricordiamo alcune semplici regole:

  • NO messaggi/immagini diffamatori, osceni, violenti, volgari, pericolosi, immorali.

  • NO foto oscene,
    scandalose, nudità.

  • NO invio dati personali (telefono, indirizzo e-mail,...)

  • NO messaggi in cui vengono venduti, comprati, scambiati o regalati pannolini, prove d'acquisto e punti.

Inserisci parola chiave: