Club Pampers Accedi
test

Diarrei nei bambini: come curarla

La diarrea nei bambini si affronta reintegrando l'acqua persa e mangiando tutto il cibo che fa parte dell'alimentazione.

A cura del pediatra Dott. Vincenzo Calia

In estate la diarrea è più frequente nei bambini

La diarrea si affronta reintegrando l’acqua persa e mangiando tutto il cibo che fa parte dell’alimentazione del bambino

Viene l'estate, tempo di vacanze, tempo di diarrea nei bambini.
E già, d' estate le diarree, soprattutto nei bambini, sono più frequenti. Il caldo infatti favorisce la moltiplicazione dei germi e i germi, nell'intestino, possono causare a volte la diarrea.
La diarrea è semplicemente la presenza di molta acqua nelle feci, perciò il bambino con la diarrea, oltre che essere infastidito dal continuo stimolo ad andare al gabinetto, è un bambino che perde acqua e con l'acqua anche un po' di sali minerali.
La maggior parte delle diarree sono causate da virus, ma qualche volta sono coinvolti dei batteri: in questo caso, insieme alla diarrea, ci può essere anche vomito e febbre. In genere, dalle nostre parti, le diarree non sono pericolose e nessun bambino rischia una disidratazione pericolosa. Ma occorre stare attenti.
Intanto la diarrea si può evitare con l'igiene: lavare la frutta e la verdura, stare attenti a non mangiare cibi conservati male (soprattutto dolci e gelati), insegnare ai bambini a lavarsi le mani, lavarsi bene ogni volta che si ha l'occasione di pulire il culetto di un bambino.
Se poi qualche volta la diarrea viene lo stesso, allora bisogna sapere che la cura è basata soprattutto sull'acqua. L'abbiamo detto, con la diarrea si perde acqua: la prima cosa da fare perciò è restituire al bambino tutta l'acqua che ha perso. Se ha fatto cinque o sei scariche di diarrea al giorno, bisognerà che beva un paio di bicchieri di acqua in più. Già questo basta a metterlo al sicuro dalla disidratazione.
Poi, per accelerare la guarigione, esistono dei farmaci: i più usati sono i "probiotici" che sono conosciuti anche come "fermenti lattici". Non vanno invece mai usati gli antibiotici, che qualche volta possono fare molto male ad un bambino con la diarrea.
E la dieta? Ve la ricordate la dieta "in bianco", il riso bollito, le patate lesse ecc. ecc.? Non si usano più: oggi sappiamo che il bambino con la diarrea può mangiare, se ne ha voglia, tutto quello che mangia normalmente.
 

ARTICOLI CORRELATI

  • L'orticaria nei bambini

    L'orticaria acuta e cronica e le possibile cause tra gli alimenti come pesce, latte, fragole e la terapia con antistaminici

    Leggi
  • Che cos'è il metatarso adotto nel piede del bambino?

    Il piede del bambino che non ha ancora iniziato a camminare è ben differente da quello dell'adulto.

    Leggi

Inserisci parola chiave: