Quali esercizi corretti fare per gambe e glutei?

A cura del fisiatra il Personal Trainer

time

Tempo di lettura 3 min

freccia indietro Indietro
blob
bimbo-dorme
bimbo

Lo stretching è una tecnica a corpo libero che permette di rilassare la muscolatura mantenendo una buona elasticità. La giusta tecnica di allungamento prevede di raggiungere gradualmente la tensione concentrando l'attenzione sui muscoli che si intende allungare.



Raggiungere la posizione in figura con lentezza fino a sentire tensione nel muscolo, senza che ciò provochi sofferenza. Per ottenere effetti più duraturi nel tempo è preferibile mantenere questa posizione di allungamento per circa 30 secondi respirando in maniera rilassata. Non bisogna effettuare movimenti troppo veloci cosi come è scorretta la tecnica del "rimbalzare" o di allungarsi esageratamente fino ad avvertire dolore.

In alcuni degli esercizi proposti viene usato un wellness pad che può essere facilmente sostituito da un tappeto o da un asciugamano sul quale sedersi.

Indicazioni.

Non vi sono particolari controindicazioni, nell'eseguire il programma proposto raccomandiamo di rispettare il tempo di recupero che permette alla muscolatura di "ricaricarsi" e a voi di riposare.

Cercare di rilassarsi con respirazioni profonde, eseguire gli esercizi proposti in un ambiente tranquillo magari con un po' di musica di sottofondo.

Gli esercizi di seguito proposti riguardano posizioni da assumere e mantenere per il tempo suggerito.

Prima di iniziare l'attività sportiva, si consiglia di consultare il proprio medico di fiducia per verificare l'adeguatezza degli esercizi allo specifico stato fisico.

Esercizi

Allungamento muscoli gambe 1 - 30 secondi Allungamento quadricipite 3 - 30 secondi Allungamento adduttori supino 3 - 30 secondi Allungamento glutei e lombari seduto 3 - 30 secondi