Club Pampers Accedi
test

Esercizi pre parto: la mobilità del bacino

Esercitare bene la mobilità del bacino e dell'anca durante la gravidanza e prima del parto può essere molto utile

A cura del fisiatra Il Personal Trainer

Il bacino è una struttura ossea dalla forma ad anello che congiunge il tronco con gli arti inferiori.

Il bacino ha funzione posturale, sostiene il peso del tronco e degli arti superiori che viene scaricato sugli arti inferiori, ha un ruolo contenitivo di importanti organi interni del corpo ed inoltre è coinvolto nella locomozione essendo collegato a ossa e muscoli delle gambe.

Il bacino è quindi un fulcro importante fra la parte superiore e inferiore del nostro corpo. Durante il parto, se naturale, viene attraversato dal bimbo per venire alla luce.

Mantenere una buona mobilità a livello del bacino aiuta sia nelle attività quotidiane ma soprattutto nella fase pre e post parto rende meno dolorose le modificazioni fisiologiche dovute alla preparazione del parto.

Gli esercizi proposti in questa rubrica prevedono l’utilizzo della Wellness Ball come seduta., si possono eventualmente eseguire anche in piedi, ed il Wellness Pad come strumento di appoggio, può essere sostituito con un tappetino o un asciugamano.
 

Indicazioni

Non vi sono particolari controindicazioni nell’eseguire il programma proposto raccomandiamo di rispettare il tempo di recupero che permette alla muscolatura di “ricaricarsi” e a voi di riposare.

La Wellness ball aiuta a compiere il movimento corretto e allieva la fatica derivata dal mantenimento della posizione eretta. Cercate sempre un buon equilibrio, magari aiutandovi con una sedia dinnanzi a voi a cui poggiarsi.

Evitate di trattenere il fiato (apnea) durante l’esecuzione degli esercizi: ricordatevi di inspirare e di rilassarvi mentre eseguite questi esercizi.

Le donne che durante la gravidanza si sono mantenute attive potranno eseguire 2-3 ripetizioni in aggiunta a quelle proposte.
Nell’esecuzione di ogni esercizio i movimenti dovranno essere sempre lenti e controllati.

Prima di iniziare l’attività sportiva, si consiglia di consultare il proprio medico di fiducia per verificare l’adeguatezza degli esercizi allo specifico stato fisico.

ARTICOLI CORRELATI

  • Streching ed esercizi di fitness a casa per neo mamme

    Fare fitness in casa per neo mamme dopo la gravidanza non è stato mai così facile. Attenzione però all'allattamento ed a consultare il vostro medico.

    Leggi
  • Quali esercizi corretti fare per gambe e glutei?

    Lo stretching è una tecnica a corpo libero che permette di rilassare la muscolatura mantenen

    Leggi

Inserisci parola chiave: