Icona Ricerca
Icona utente
Club Pampers Accedi
test

Indice di Apgar

I primi controlli sul neonato negli istanti successivi al parto

A cura del fisiatra Paoloni

L'indice di Apgar è la valutazione delle funzioni vitali del neonato alla nascita che avviene mediante due cicli di controlli effettuate dall'ostetrica o dal medico nell'arco dei primi cinque minuti di vita. Gli elementi oggetto della valutazione sono i seguenti: colorito del neonato, frequenza cardiaca, risposta alle stimolazioni esterne, tono muscolare, sforzo respiratorio. Per ciascuno di questi elementi, sulla base delle osservazioni, viene assegnato un punteggio da 0 a 2. Il punteggio complessivo è definito Indice di APGAR. Questo termine, introdotto nel 1952 dall'ostetrica Virginia Apgar, è utilizzato come acronimo delle parole che, in inglese, identificano le cinque caratteristiche oggetto di valutazione: “Appearance”, il colore della pelle; “Pulse”, la frequenza cardiaca; “Grimace response”, ovvero la risposta agli stimoli; “Activity”, ossia il tono muscolare; “Respiration”, lo sforzo respiratorio.
Un punteggio compreso tra 7 e 10 indica che il neonato sta superando positivamente la fase post-parto; un punteggio inferiore segnala l'opportunità di approfondire i controlli ed eventualmente intervenire con delle cure di supporto. Di solito, in questi casi, viene eseguito un terzo ciclo di verifica a distanza di dieci minuti dalla nascita.
I controlli sul neonato vengono ripetuti due volte in quanto nel giro di poco tempo il punteggio rilevato potrebbe variare; tipicamente si assiste ad un aumento dell'indice Apgar, che significa una regolare evoluzione delle prime fasi di vita del bambino.

Statisticamente si osservano bassi valori dell'indice di Apgar al termine dei controlli effettuati dopo il primo minuto di vita del neonato, soprattutto nei casi di bimbi nati al termine di gravidanze a rischio, in caso di parto cesareo o di nascita prematura; in quest'ultimo caso ad incidere negativamente è soprattutto il debole tono muscolare.

In ogni caso è bene ricordare che i punteggi rilevati non indicano lo stato di salute generale del bambino, che può invece essere valutato mediante una apposita visita pediatrica. L'indice di Apgar viene utilizzato come strumento di valutazione per monitorare l'evoluzione delle  funzioni vitali subito dopo la nascita.

ARTICOLI CORRELATI

  • Quando inizia a muoversi il bimbo nel grembo materno?

    Il bimbo inizia a muoversi all'interno del grembo materno quando è ancora in fase embrionale, intorno alla sesta settimana di gestazione. Scopriamo insieme quan...

    Leggi
  • Un'entrata a sorpresa: quando il bebè arriva in anticipo

    Il parto prematuro dei neonati ed i bambini nati in anticipo sono spesso una sorpresa, ma sempre una gioia per le mamme ed i papà

    Leggi

Inserisci parola chiave: