Club Pampers Accedi
test

La sicurezza in casa per neonati e bambini

Come evitare incidenti domestici e rendere sicura la casa per neonati, bebè e bambini

A cura del fisiatra Fisiatra

Piano piano, il bebè da neonato diviene bambino e diventa  un gattonatore, un esploratore in grado di raggiungere ogni angolo della casa.

Questo significa la sicurezza in casa deve essere garantita sotto ogni aspetto per evitare infortuni domestici ai nostri bambini. Mai dimenticare rubinetti aperti (soprattutto con acqua calda che scorre), non lasciare oggetti di piccole dimensioni ad altezza del bambino e del neonato, e soprattutto, tenere sempre tutto pulito: la pulizia e l'igiene sono fondamentali per la salute e sicurezza dei bimbi. E' bene rivolgere la propria attenzione su oggetti sicuri e utili per la crescita e lo sviluppo del bambino, che lo preservino anche da spiacevoli incidenti. Ad esempio, se nella nostra casa ci sono scale, possiamo impedire l'accesso al bambino che gattona ricorrendo a piccoli cancelli  allargabili; i cancelli possono essere utili anche per evitare l'accesso a balconi o terrazze. 

Per  evitare possibili incidenti in casa con gli angoli dei tavoli e dei mobili più bassi,  si possono applicare a questi dei paraspigoli di gomma che si posso acquistare presso ferramenta o negozi di prodotti per bambini e puericultura. Quando nei mobili più a portata di bambino sono presenti è consigliabile anche ricorrere a blocca ante e a blocca cassetti se questi contengono oggetti o qualunque cosa che possa essere pericolosa in mano al piccolo. Le porte possono essere causa di schiacciamento per le sue piccole dita: è possibile ridurre il rischio acquistando dei salvadita appositi, o legando un asciugamano tra le due maniglie della porta per evitare la chiusura.

Copriamo poi le prese di corrente con le mascherine di protezione per evitare che piccole dita curiose possano infilarvisi; per lo stesso motivo si può ricorrere a un blocca videoregistratore o lettore dvd se questo è raggiungibile dal bambino per evitare che possa infilarvi dentro dita e oggetti.

Al momento della pappa, infine, non lasciamo mai solo il bambino quando è nel seggiolone o nel seggiolino da tavolo.

L'esplorazione e la curiosità sono elementi fondamentali per arricchire il bagaglio di esperienze e lo sviluppo del bambino, pertanto lasciamo alla sua portata oggetti di uso comune non pericolosi. Per esempio, in cucina, in un cassetto a lui accessibile, possiamo tranquillamente lasciare cucchiai in legno, ciotole in plastica o altri attrezzi di uso comune che non siano pericolosi così che lui possa esplorare in libertà e in sicurezza.

 

ARTICOLI CORRELATI

  • I bambini e la malattia degli orecchioni.

    Scopriamo insieme al pediatra sintomi e cura di un'altra malattia tipica dei bambini nella prima infanzia, gli orecchioni.

    Leggi
  • La postura del bambino

    Qual'è la postura corretta del bambino? Bisognerebbe domandarsi invece quali sono le posture corrette del bambino, specifiche per quella fascia d'età.

    Leggi

Inserisci parola chiave: