Club Pampers Accedi
test

Aiuto, il neonato non dorme la notte!

Il sonno dei bambini è caratterizzato da risvegli notturni

A cura del pediatra Dott. Vincenzo Calia

C’è un momento in cui moltissimi bambini cominciano a svegliarsi più volte ogni notte. In genere questo capita dopo i sei mesi.

I genitori si stupiscono e si allarmano: come mai, quando era piccolo dormiva tranquillamente e ora il neonato non dorme la notte!

Il primo pensiero va sempre all’alimentazione: è un’età di cambiamenti alimentari e il più delle volte i bambini che si svegliano di notte si riaddormentano succhiando il seno o il biberon.

Da qui a pensare che si siano svegliati per la fame il passo è breve.

Ma le cose stanno diversamente.

Il sonno di una persona non è sempre lo stesso per tutta la vita: per i primi mesi, i neonati dormono continuamente; poi si comincia a dormire sempre meno, ma i periodi di sonno restano 3 (uno in tarda mattinata, uno nel pomeriggio e uno la notte); crescendo non c’è più bisogno di dormire anche la mattina e i periodi di sonno diventano 2 (uno al pomeriggio e uno la notte); poi si va a scuola e si dorme solo la notte, come facciamo anche noi adulti; fino a che, invecchiando, si dorme sempre di meno.

Questa è la storia del sonno degli esseri umani: siamo animali diurni e dormiamo soprattutto di notte.

Ma il sonno notturno non è uguale a tutte le età: fra i sei mesi circa e i due anni il sonno dei bambini è formato da alcuni periodi di sonno intervallati da brevi risvegli; solo dopo i due anni si comincia a dormire ininterrottamente tutta la notte.

Sono questi risvegli fisiologici quelli di cui stiamo parlando. Si svegliano tutti i bambini a questa età, ma alcuni chiamano i genitori o piangono, altri sono capaci di girarsi sull’altro fianco e riaddormentarsi da soli: si svegliano e si riaddormentano così silenziosamente che i genitori non si accorgono di niente.

E allora perché per riaddormentarsi vogliono il latte?

Lo vogliono perché la maggior parte dei genitori li ha abituati così: succhiare (il seno o il biberon) tranquillizza il bambino e la mamma impara presto a riaddormentarlo così. Il bambino a sua volta se lo ricorda e quando si sveglia si aspetta il latte.

E così via.

Perciò non disperatevi se vostro figlio si sveglia spesso: è così che vuole madre natura.

ARTICOLI CORRELATI

  • Quanto dorme un bambino?

    Il sonno e il sonnellino nel bambino e le cause principali dei suoi risvegli.

    Leggi
  • Perché il bambino si sveglia di nuovo la notte

    Può capitare che i bambini tra il quarto e il settimo mese ricomincino a svegliarsi di notte. Ci sono vari fattori che possono influenzare il sonno dei bambini.

    Leggi

Inserisci parola chiave: