Club Pampers Accedi
test

Cosa fare se il bambino balbetta?

Scopriamo insieme cause e risoluzioni se il bambino balbetta.

A cura del pediatra Dott. Vincenzo Calia

La balbuzie è un fenomeno molto frequente nei bambini fra due e tre anni

Si presenta per diversi motivi, ma spesso si risolve senza problemi. Importante è avere un atteggiamento positivo

Si manifesta all’improvviso: il bambino cerca di pronunciare alcune parole, ma non ci riesce, si impappina, si emoziona e poi si blocca. E balbetta. A volte si vergogna, a volte si arrende davanti a quella che gli sembra una sua incapacità.

E lì scatta il consiglio: se balbetta portatelo dal logopedista; sarà un problema quando andrà a scuola; lo prenderanno in giro…

Eppure la balbuzie è un fenomeno molto frequente nei bambini di questa età, a volte viene a cicli (per un po’ balbetta, ma poi smette), non è mai legato a problemi psicologici (al contrario di quello che molti pensano), ma se mai ad una certa immaturità dei meccanismi di formazione della parola.

Spesso i bambini che balbettano hanno avuto genitori che, a loro volta, avevano balbettato.

Per non parlare del fatto che la balbuzie, a volte, è persino buffa e divertente.

Il consiglio è: non drammatizzare, non precipitarsi dal logopedista o, peggio, dal neuropsichiatra. Ma soprattutto non assillare il bambino, non accusarlo di non essere capace e non ridicolizzare questo comportamento.

Conviene avere invece un atteggiamento positivo di incoraggiamento e di aiuto; ma si può anche far fina di niente.

Novantanove volte su cento la balbuzie sparirà.

E quella volta che non sparisce, potrà, se mai, essere oggetto di un’attenzione speciale.

ARTICOLI CORRELATI

  • Il “latte” artificiale: ecco in cosa consiste

    Dosi, quantità, orari e preparazione, tutto sul miglior sostituto del latte materno

    Leggi
  • Bambini bulli:che fare?

    Il bambino che non vuole andare a scuola può essere vittima di bullismo. E' importante insegnare al bambino come difendersi dagli altri bambini bulli.

    Leggi

Inserisci parola chiave: