BENVENUTA NELLA 28°
SETTIMANA DI GRAVIDANZA

Sei entrata nel terzo e ultimo trimestre! Ormai conosci la data della nascita e non vedi l’ora di goderti i suoi primi mesi di vita. Adesso il tuo bimbo sogna e afferra il cordone ombelicale.

Scarica il diario della gravidanza

COSA SUCCEDE IN QUESTA SETTIMANA?

Guarda il video

COME CRESCE IL TUO BAMBINO

IL TUO BIMBO
È GRANDE COME…

Il terzo trimestre è ufficialmente iniziato: dalla testa ai piedi il tuo bimbo è lungo circa 40 centimetri, pesa più o meno 1100 grammi ed è grande come un peperone.
Il suo sistema nervoso continua a crescere e continuerà a farlo anche dopo la nascita.
Adesso il tuo piccolo molto probabilmente è in grado di sognare, proprio come te.

In questa 28° settimana di gravidanza, il piccolo apre e chiude le palpebre in risposta a stimoli luminosi provenienti dell’esterno e le sue iridi si colorano, anche se il colore degli occhi che ammirerai quando lo stringerai tra le braccia potrebbe non essere quello definitivo.
Cosa fa nel pancione? Scalcia tanto, beve il liquido amniotico e… afferra il cordone ombelicale, proprio come un piccolo Tarzan.

Sono le ultime settimane di dolce attesa: il terzo trimestre volerà e prima che tu te ne accorga potrai conoscere il sorriso del tuo bambino. Anche se gli incisivi centrali inferiori compariranno solo verso i 5-7 mesi, in questa ventottesima settimana di gravidanza gli abbozzi dei suoi dentini sono già presenti.
In queste settimane continua a sparire anche il lanugo, la peluria che ricopre il corpo del tuo piccolo per tenerlo al calduccio: ora è il grasso sottocutaneo, che continua ad accumularsi, a occuparsi della sua termoregolazione.

COSA STA CAMBIANDO IN TE

Il fondo uterino si trova a circa 28 centimetri dalla sinfisi pubica. In questo terzo trimestre dovresti aumentare di circa 3 chili.

IL TUO BIMBO
A 28 SETTIMANE


Quante volte hai già provato a far sentire al tuo compagno il piccolo scalciare senza successo?
Sembra una vera e propria legge: quando il papà tocca il pancione, il bimbo smette di muoversi.
In questo terzo trimestre i movimenti fetali diventano molto importanti per valutare in modo semplice lo stato di benessere del piccolo. Impara a conoscere il suo ritmo abituale: prova a contarli per un’ora al giorno, stabilendo un momento ben preciso. Sebbene il dato vari molto da caso a caso, di solito si considera normale la presenza di circa 15-20 movimenti nell’arco di un’ora.
Sapevi, inoltre, che il tuo piccolo tenderà a muoversi di più nelle ore serali, dalle nove di sera all’una di notte?

Ricordi Braccio di ferro, l’esile marinaio dei cartoni animati che diventava fortissimo grazie agli spinaci? Ecco, in questo momento dovresti proprio ispirarti a lui, incrementando l’assunzione di ferro attraverso il consumo di alimenti come spinaci, fagioli e cereali integrali, oltre che con eventuali integratori.

Contrazioni frequenti e regolari? C’è la possibilità che si tratti di parto pretermine. In questo periodo presta attenzione anche a minzioni troppo frequenti e abbondanti, che, soprattutto se accompagnate da sete eccessiva, sono un possibile indizio di diabete gestazionale.
Al contrario, esiste una serie di sintomi che non devono destarti particolare apprensione: dolori articolari e alla schiena, crampi alle gambe, bruciori di stomaco e sporadiche contrazioni uterine.

Caro papà, e se a casa stessi tu? Le possibilità che ti garantisce la legge per assentarti dal lavoro e stare con tuo figlio sono tre. Il congedo parentale ti permette di assentarti per un massimo di 6 mesi entro il compimento dell’ottavo anno d’età di tuo figlio. Con il congedo obbligatorio puoi assentarti dal lavoro per 4 giorni (anche non consecutivi) entro il quinto mese dalla nascita di tuo figlio, qualora tu sia diventato padre tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018. Il congedo facoltativo ti permette di assentarti per 1 giorno entro cinque mesi dalla data del parto sempre qualora tuo figlio sia nato tra il 1° gennaio 2018 e il 31 dicembre 2018.

GLI ESAMI DELLA GRAVIDANZA

Hai già verificato i valori di emocromo e ferritina?
Tra la 28° e la 32° settimana di gravidanza dovrai inoltre effettuare un esame completo delle urine e l’ecografia relativa al terzo trimestre: segnali in agenda!


PROMEMORIA

Emocromo

Ferritina

Esame chimico fisico e microscopico delle urine

Aggiungi al tuo calendario

Scegli una data utile NELLA QUALE POTRESTI effettuare gli esami:

Aggiungi al tuo calendario

SCOPRI ANCHE...

LANGUAGES FROM THE CRADLE

Sei ormai entrata nel terzo trimestre di gravidanza e fra poche settimane conoscerai finalmente il tuo bimbo. Hai già pensato a quali ninne nanne gli canterai? Pensa che, per preservarne il patrimonio culturale, la Commissione europea ha creato il progetto "Languages from the Cradle", con l’intento di raccogliere tutte le ninna nanne della Comunità.
Le canzoni sono tradotte in ben sette lingue (inglese, ceco, danese, italiano, romeno, greco e turco). Tra quelle italiane troverai dei grandi classici della tradizione come “Nana Bobò”, “Fai la Nanna, Mio Simone”, “Stella Stellina”, “Fate la nanna, coscine di pollo”, “La Nine None” e la “Ninna nanna dei suoni e dei colori”.

Sai che nella sezione “Canzoni Bimbi” trovi tante canzoncine e ninne nanne pensate per il tuo bambino?

Scoprile subito

UN GIOCO PER RIVELARE IL SESSO DEL BEBÈ

Il settimo mese di gravidanza sta per concludersi e grazie all’ecografia morfologica conosci anche il sesso di tuo figlio.
Ma l’hai già svelato ad amici e parenti?
Potresti decidere di organizzare una festa a casa tua e chiedere agli invitati di partecipare a un gioco. Non sai quando organizzare la festa? Potresti cogliere l’occasione per rivelare il sesso del bebè durante il baby shower.

Scarica un biglietto per annuncio nascita per la tua bimba o il tuo bimbo.


Vuoi sapere che cos’è il baby shower?

Leggi “Scopri anche” della 31° settimana di gravidanza

Le indicazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e il lettore. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Inserisci parola chiave: